di

Dopo aver svelato il primo nome di Kratos (Dominus), Stig Asmussen (ora al lavoro su Star Wars Jedi Fallen Order) ha rivelato altri dettagli sulle origini di God of War e in particolare sul titolo scelto da Sony Santa Monica.

Nel 2004 lo studio californiano aveva scelto Dark Odyssey come nome ufficiale del gioco, titolo che "aveva messo d'accordo tutti, tranne il reparto marketing", come dichiarato da Asmussen in una recente intervista pubblicata sulle pagine di GameInformer USA. Dopo vari confronti con il reparto pubblicitario di Sony, si decise di optare per God of War mentre Dominus venne ribattezzato Kratos. Tra le alternative possibili per il nome del protagonista, anche "Stig", inserito nel database per errore come scherzo allo stesso Stig Asmussen.

Dal 2005, God of War è diventata una delle saghe più iconiche del mondo PlayStation grazie a tre episodi principali (God of War, God of War II e God of War III), il nuovo capitolo del 2018 (God of War per PS4), un prequel (God of War Ascension) e due spin-off per PSP (God of War Chains of Olympus e Il Fantasma di Sparta). Per il futuro, Sony Santa Monica non ha ancora annunciato nulla di certo ma da tempo si parla di un possibile God of War 2 per PS5 in fase di sviluppo.

FONTE: GI
Quanto è interessante?
9