God of War e FF7 Remake: prime conferme sugli update per PS5

God of War e FF7 Remake: prime conferme sugli update per PS5
di

Solo qualche giorno fa vi abbiamo parlato dei misteriosi aggiornamenti pubblicati per Marvel's Spider-Man, God of War ed altre esclusive PlayStation 4. Secondo molti utenti, questi update non erano altro che un modo per introdurre silenziosamente il supporto a PlayStation 5 e a darne la conferma è stato un noto modder.

Lance McDonald ha infatti confermato su Twitter di aver analizzato alcune linee di codice degli aggiornamenti di Final Fantasy VII Remake, God of War e God of War III Remastered, scovando al loro interno non solo riferimenti alla correzione di bug ma anche all'introduzione del supporto alla console di prossima generazione Sony. Purtroppo l'utente non è stato in grado di approfondire l'argomento e ha specificato di non avere informazioni più dettagliate su quali saranno i miglioramenti apportati a queste acclamate esclusive PlayStation. Visto però che Ghost of Tushima potrà girare a risoluzione 4K e 60 fps su PS5, ci aspettiamo che anche altre esclusive possano vantare un potenziamento dello stesso tipo sulla console next-gen.

In ogni caso potrebbe non volerci ancora molto prima di scoprire come funzionerà il Game Boost, dal momento che è ormai confermato che le redazioni internazionali hanno messo le mani su PlayStation 5 e nei prossimi giorni scopriremo maggiori dettagli su retrocompatibilità e DualSense.

Quanto è interessante?
11