di

Come avete esultato alla vista del primo gameplay trailer di God of War Ragnarok su PS5? Quasi sicuramente non come il titolare del canale YouTube tumbledryergaming, un amante delle sfide fuori di testa che ha avviato il capitolo 2018 per portare a termine una sfida all'apparenza impossibile.

Munito di DualSense, l'utente ha rigiocato God of War su PlayStation 5 riuscendo a battere il boss Svartáljǫfurr, il re degli Elfi Oscuri di Alfheim, con il solo mignolo... sì, avete letto bene, e non è finita qui. È stato capace di farcela in meno di due minuti giocando alla massima difficoltà offerta dal gioco diretto da Cory Barlog (che non è tornato alla regia di Ragnarok), chiamata "Un vero God of War". Non ci credete? Guardate voi stessi il video di gameplay allegato in cima a questa notizia: nulla di impossibile per un giocatore che è riuscito persino ad abbattere dei boss bendato (date un'occhiata agli altri video del suo canale per scoprire di cosa stiamo parlando).

God of War, ricordiamo, qualche mese fa ha ricevuto una patch che ha sbloccato i 60fps su PS5. Il suo seguito diretto, God of War Ragnarok, è atteso su PlayStation 4 e PS5 nel corso del prossimo anno. Il reveal avvenuto al PlayStation Showcase si è rivelato un successo, ma purtroppo ha dato vita ad una infima polemica relativa al colore della pelle di uno dei nuovi personaggi.

Quanto è interessante?
8