God of War: in origine Kratos avrebbe dovuto avere un aspetto più trascurato

God of War: in origine Kratos avrebbe dovuto avere un aspetto più trascurato
di

In occasione di un panel ospitato al Comic-Con 2018 di San Diego, il director di Sony Santa Monica Cory Barlog ha rivelato un curioso retroscena sullo sviluppo del nuovo God of War per PS4: all'inizio si pensava di rappresentare Kratos con un aspetto fisico più trasandato.

"Pensando all'aspetto fisico di Kratos, all'inizio volevamo optare per qualcosa di più estremo , rendendo l'idea di quanto si fosse lasciato andare ... Ho pensato che potesse essere davvero valida come opzione. Poi abbiamo iniziato a descriverlo come un atleta fuori forma. Dopo ancora ci siamo allontanati molto lentamente da questa visione - a mia insaputa. Così hanno continuato a cambiarlo un pò, giorno dopo giorno, fino a quando non lo abbiamo rappresentato con la barba e con la voce di Chris Judge, proprio come lo conoscete oggi." ha spiegato Cory Barlog.

Stando alle parole del director, dunque, il Kratos del nuovo God of War avrebbe dovuto avere un aspetto ancora più trasandato, enfatizzando la sua condizione di guerriero "ritirato" nelle fredde terre del nord. Ad ogni modo, anche la versione finale del personaggio è riuscita a creare un certo distacco con gli episodi precedenti della serie, delineando una figura più paterna e riflessiva.

Sapevate che il nuovo God of War è stata l'esclusiva venduta più rapidamente nella storia di PlayStation?

Quanto è interessante?
13