di

Mentre cresce l'attesa per l'arrivo del Ragnarok di God of War 2 su PS5, lo youtuber Speclizer mostra in video una versione di God of War che abbandona l'inquadratura in terza persona e introduce la telecamera in soggettiva nel kolossal PS4.

Il lavoro svolto dal creatore di contenuti si concretizza in una mod sperimentale che non è destinata alla pubblicazione: le brevi scene immortalate dallo youtuber mostrano infatti Kratos e Atreus dalla prospettiva tipida degli FPS o dei GDR in prima persona, ma con un'inquadratura limitata ai soli spezzoni in cinematica, senza cioè delle scene di combattimento.

Similarmente alle enormi difficoltà incontrate da chi sta tentando di realizzare delle mod in terza persona per Cyberpunk 2077, anche nel caso di God of War l'ipotetico cambio di inquadratura con il passaggio a una visuale in soggettiva costringerebbe i modder a riformulare l'intero set di animazioni e le complesse dinamiche del combat system del capolavoro diretto da Cory Barlog.

Volgendo lo sguardo al futuro di questa iconica serie action, vi riproponiamo le considerazioni di un tester di Sony Santa Monica e al sogno nutrito dalla sussidiaria interna ai PlayStation Studios di fare di God of War 2 su PS5 il GOTY del 2021.

Quanto è interessante?
7