God of War Ragnarok: chi ha richiamato il Serpente del Mondo?

God of War Ragnarok: chi ha richiamato il Serpente del Mondo?
di

God of War Ragnarok conclude la Saga Norrena di Kratos iniziata con il precedente gioco nel 2018, ponendo una chiusura definitiva alla maggior parte delle questioni rimaste in sospeso. Tuttavia, non ogni domanda ha trovato una risposta chiara e definitiva, con i fan ancora in cerca di una soluzione ai quesiti irrisolti.

Una di queste domande, in particolare, è legata a Jormungandr: chi ha suonato il corno per evocare il Serpente del Mondo nel precedente God of War? Nell'avventura del 2018, infatti, Kratos ed Atreus avvertono il suo di un corno che richiama la creatura mitologica, ma non viene fornita nessuna spiegazione su chi avrebbe compiuto il gesto facendo così riemergere il serpente dalle acque.

God of War Ragnarok non chiarisce chi avrebbe richiamato il gigante, lasciando dunque spazio a nuove teorie da parte degli appassionati: una delle ipotesi più gettonate dagli appassionati è che sia stato lo stesso Kratos ad evocarlo non appena fatto risuonare il Gjallarhorn per dare inizio al Ragnarok (ecco a tal proposito come finisce God of War Ragnarok), con il suo del corno talmente potente da aver infranto le barriere spazio-temporali: il Kratos di God of War 2018 avrebbe dunque sentito un suono evocato da sé stesso nel futuro, in grado di ridestare il gigantesco serpente.

Una teoria che ha attirato l'attenzione anche dello stesso Cory Barlog, director del gioco del 2018 e creative director di God of War Ragnarok, intervenuto per smentirla al 100%. Tuttavia, le sue parole hanno lasciato intendere che un nuovo God of War potrebbe arrivare in futuro, e potrebbe persino dare la risposta la quesito rimasto irrisolto. L'ultimo capitolo per PS5 e PS4 prova a ricollegare le origini di Jormungandr alle azioni compiute da Atreus/Loki nel corso della storia, ma Barlog si fa ancora più criptico: "Ma come ha fatto a tornare indietro nel tempo, beh, è una storia per un altro gioco".

Chissà se un possibile nuovo God of War in arrivo nei prossimi anni possa chiarire una volta per tutte la questione. E se fosse stato stesso Loki a suonare il corno in un prossimo gioco totalmente incentrato sulla sua figura? E se invece è un personaggio completamente inedito ed ancora sconosciuto ad averlo richiamato? Non resta che sperare in una risposta definitiva di Barlog o di Santa Monica Studio, un giorno o l'altro.

Quanto è interessante?
6