God of War Ragnarok: perché Brok è di colore blu?

God of War Ragnarok: perché Brok è di colore blu?
di

Essendo un sequel diretto, God of War Ragnarok vede il ritorno di vari personaggi introdotti per la prima volta nella precedente avventura. Tra le vecchie conoscenze non potevano mancare i fratelli Huldra, ovvero il duo di fabbri composto da Sindri e Brok. A proposito di quest’ultimo, vi siete mai chiesti il motivo del suo colorito blu?

Malgrado un dialogo interno all’opera faccia riferimento alla pelle di Brok come a una semplice conseguenza del suo forgiare a mani nude, la verità che si cela dietro a questo dettaglio è diversa e viene svelata in The Lost Pages of Norse Myth, un podcast ufficiale pubblicato da PlayStation come parte integrante della campagna promozionale di God of War del 2018, volto ad espandere l’universo nordico dell’epopea di Kratos. Nel corso della puntata dedicata alla creazione di Leviatano, infatti, viene svelato come il colore di Brok sia in realtà dovuto al morso di un ragno altamente velenoso, le cui conseguenze appaiono chiare anche in God of War Ragnarok.

Restando in tema dei personaggi mitologici a cui si rifà il gioco di Santa Monica Studio, ecco chi è Ratatoskr di God of War Ragnarok. Sulle pagine di Everyeye potete anche scoprire come si ottiene il vero finale di God of War Ragnarok, da sbloccare subito dopo la conclusione dell'avventura principale.

Quanto è interessante?
4