di

Mentre la fruizione di God of War su GeForce Now resta bloccata da console Microsoft, l'avventura norrena di Kratos e Atreus è invece disponibile su Steam Deck.

Con l'opera di Santa Monica Studios disponibile anche sulla console ibrida di casa Valve, l'inarrestabile El Analista de Bits ha realizzato un interessante video confronto dedicato al titolo. Disponibile in apertura a questa news, il filmato propone una comparazione tra le performance di God of War su Steam Deck, PlayStation 4 e PlayStation 5 (con funzioni di retrocompatibilità). Quali sono i risultati?

Stando ai dati condivisi dal noto analista videoludico, il titolo non sfigura affatto sulla console Valve, dove propone un'esperienza di valore. In particolare, God of War presenta su Steam Deck una migliore profondità del campo visivo, oltre che - in alcuni casi - texture più dettagliate. L'hardware propone inoltre il miglior tempo di caricamento, con circa 16 secondi richiesti per accedere alla schermata d'avvio. Un tempo inferiore ai 22 secondi richiesti da PS5 e agli oltre 28 secondi necessari su PS4. Steam Deck non riesce invece a competere sul fronte della fluidità dell'esperienza, con El Analista de Bits che riconosce l'impossibilità di raggiungere i 60 fps in maniera soddisfacente, nemmeno con le impostazioni grafiche impostate su valori minimi, e consiglia dunque di bloccare il frame rate a 30 fps.

Con God of War ora giocabile anche in portatile, non resta che attendere l'arrivo di God of War: Ragnarok nel 2022.

Quanto è interessante?
6