GOG da record nel 2020: i profitti dello store di CD Projekt crescono del 114%

GOG da record nel 2020: i profitti dello store di CD Projekt crescono del 114%
INFORMAZIONI GIOCO
di

La community videoludica su PC ha ormai la possibilità di scegliere tra molteplici piattaforme presso le quali realizzare i propri acquisti, tra i servizi gestiti da singoli publisher e gli store di Valve, Epic Games Store e CD Projekt RED.

Mentre Steam rinnova la propria struttura ed Epic Games Store accoglie itch.io, i vertici di GOG condividono con il pubblico i risultati finanziari registrati nel corso del 2020. Dal marzo dello scorso anno, il team della piattaforma ha ininterrottamente lavorato da remoto, sfruttando lo smart-working per proseguire le proprie attività. Nonostante la condizione non ideale, lo store ha fatto registrare dati record per la propria giovane storia.

In particolare, al 31 dicembre 2020, GOG vantava una crescita annua dei profitti pari al 114%. A ciò, si aggiunge un ampliamento della community, con i, 392% di nuovi utenti in più rispetto al 2019. Crescono anche gli utenti che usufruiscono dei servizi GOG e gli utilizzatori di GOG Galaxy, rispettivamente del 208% e dell'805%.

A far registrare i maggiori successi per lo store di CD Projekt RED è l'Europa, con il Vecchio Continente che conta da solo per il 49% delle entrate di GOG. Segue il Nord America, con il 34%, mentre Asia e Oceania fanno registrare rispettivamente un 6% e il 4%. Nel 2020, sulla piattaforma sono approdati 483 nuovi giochi, tra i quali Cyberpunk 2077, Horizon: Zero Dawn Complete Edition, Wasteland 3, Metro Redux, Control: Ultimate Edition, Shenmue 3 e Desperados III. Nel corso dell'intero anno, gli utenti hanno inoltre riscattato più di 28 milioni di giochi in maniera completamente gratuita.

FONTE: GOG
Quanto è interessante?
4