Google annuncia la data di lancio ufficiale di Stadia, la piattaforma in game streaming

Google annuncia la data di lancio ufficiale di Stadia, la piattaforma in game streaming
di

Attraverso le pagine del proprio profilo Twitter, le alte sfere della divisione Stadia di Google confermano l'apertura a novembre della piattaforma in game streaming e fissandone, finalmente, la data di lancio definitiva in Nord America, Europa e, quindi, Italia.

Stando a quanto illustrato dai curatori dei profili social del colosso di Mountain View, i server della "console in cloud" di Google Stadia si accenderanno ufficialmente nella giornata di martedì 19 novembre. I primi ad avere accesso alla piattaforma saranno gli acquirenti della Founder's Edition e della Premiere Edition, con annesso abbonamento a Stadia Pro.

In questa prima fase, si potrà giocare in streaming a una risoluzione massima di 4K con framerate di 60fps e audio surround 5.1, a patto ovviamente di rientrare nelle specifiche illustrare da Google e di superare con successo il test di connessione da effettuare in qualunque momento sul portale ufficiale di Stadia. Tra i benefici offerti dall'abbonamento a Stadia Pro ci sarà anche la possibilità di scaricare mensilmente dei giochi gratuiti, a cominciare da Destiny 2 The Collection che sarà disponibile proprio a partire dal 19 novembre.

L'apertura "definitiva" dell'avveniristica piattaforma su nuvola di Google dovrebbe però avvenire solo nella prima metà del 2020, con il lancio dell'abbonamento Stadia Base che consentirà la fruizione dei videogiochi con il limite di risoluzione fissato a 1080p, con audio surround e framerate di 60fps. In calce alla notizia trovate il link al sito ufficiale di Google Stadia, con tutte le informazioni riguardanti le modalità di acquisto dei pacchetti Premiere e Fondatore di Stadia, la lista dei giochi disponibili al lancio (ciascuno acquistabile separatamente tramite lo store di Stadia), le funzionalità del controller e tanto altro.

Quanto è interessante?
20