di

Come promesso, Google ha svelato numerose informazioni dal palco dell'edizione 2019 della Games Developers Conference in merito ai propri progetti sul "futuro del gaming". Vediamo il controller di Google Stadia.

Il nome ufficiale è Stadia: definita come una "piattaforma da gioco" progettata per essere accessibile da chiunque, è stata presentata con un trailer di annuncio fortemente evocativo, all'interno della quale sono state presentate le prime caratteristiche fondamentali del progetto. Il progetto, nato come naturale evoluzione degli esperimenti realizzati da Google nell'ambito dello streaming di videogiochi grazie alla realizzazione di Project Stream, sembra estremamente ambizioso. In questa occasione è stato mostrato per la prima volta in anteprima mondiale il nuovo controller targato Google, di cui potete visionare un'immagine in anteprima in questa news. Tramite quest'ultimo sarà inoltre possibile accedere a Google Assistant per richiedere assistenza per avanzare in un Gioco. Cosa ne pensate?

Nuovi dettagli sono in seguito emersi dal palco della GDC 2019. Tra questi, l'annuncio dell'apertura dello studio Stadia Games and Entertainment, che si dedicherà allo sviluppo di giochi firt e third-party. Numerose sembrano inoltre essere anche le potenzialità del nuovo progetto Google in merito al gioco multiplayer su Stadia, con conseguenze dirette sia per gli sviluppatori sia per, ovviamente, i videogiocatori. Una mole sicuramente notevole di informazioni, quali sono le vostre impressioni?

Quanto è interessante?
12