Google Stadia: oltre 20 giochi sfrutteranno presto le sue feature esclusive

Google Stadia: oltre 20 giochi sfrutteranno presto le sue feature esclusive
di

Diverse delle promettenti caratteristiche esclusive di Google Stadia non sono state pienamente integrate al lancio, ma Big G ha continuato a lavorare per riuscire ad evolvere il medium videoludico e offrire possibilità inedite a giocatori e sviluppatori.

I frutti di questo lavoro dietro le quinte si vedranno "presto", quando una serie di titoli adotteranno le innovative funzionalità della piattaforma di gaming in streaming. Le feature in questione sono:

  • State Share - catturata e condivisa un'immagine o un video durante una partita, altri utenti possono iniziare a giocare da quel preciso momento all'interno di una propria sessione separata;
  • Crowd Play - consente agli spettatori di YouTube di unirsi alla partita di uno streamer;
  • Crowd Choice - utile per creare sondaggi in tempo reale durante una diretta su YouTube;
  • Stream Connect - dispone dei riquadri a schermo con cui osservare fino a tre partite dei propri amici durante le sessioni co-op.

Google ha pubblicato l'elenco dei giochi che a breve supporteranno le succitate funzionalità. Tra i nomi più rilevanti, Judgement e i tre capitoli della saga World of Assassination di Hitman introdurranno presto il supporto a State of Share; Borderlands 3 e Mortal Kombat 11 al Crowd Play; Baldur's Gate 3 e Dragon Ball Xenoverse 2 al Crowd Choice; The Division 2, Ghost Recon Breakpoint e Far Cry 6 a Stream Connect. DOOM Eternal e Serious Sam 4 hanno rispettivamente integrato già da oggi il supporto a State Share e Crowd Play. Per la lista intera dei giochi vi rimandiamo a questo indirizzo.

Google continua in questo modo ad evolvere il suo servizio dedito al gaming: recentemente Stadia ha apportato miglioramenti per il controller e aggiunto i suggerimenti di connessione.

Quanto è interessante?
4