Google Stadia: 6 membri lasciano il team ed entrano negli studi Haven di Jade Raymond

Google Stadia: 6 membri lasciano il team ed entrano negli studi Haven di Jade Raymond
di

Il ridimensionamento della divisione gaming di Big G determinato dalla chiusura dei team interni di Google Stadia spinge sei membri del team a lasciare la piattaforma cloud del colosso tecnologico di Mountain View.

Tra aprile e maggio, sei esponenti del progetto di Google Stadia hanno rassegnato le dimissioni per abbracciare la nuova avventura professionale di Jade Raymond su PS5 con Haven Studios. Insieme all'ex boss di Ubisoft Toronto, EA Motive e delle divisioni di Stadia Games and Entertainment, i sei ormai ex membri di Stadia svilupperanno esperienze next gen per PlayStation 5 in collaborazione con Sony Interactive Entertainment.

Ciascuno dei sei ex membri di Google Stadia ricopriva un importante ruolo nel quadro dirigenziale e nell'organigramma degli sviluppatori della divisione gaming di Big G: tra questi troviamo ad esempio Corey May, ex capo dei servizi creativi e dell'editoria di Stadia, e Sebastien Puel, produttore di Assassin's Creed 3 ed ex direttore generale della piattaforma in game streaming di Google tra il 2019 e l'aprile di quest'anno.

Di recente, anche il vicepresidente di Google Stadia ha rassegnato le dimissioni, a ulteriore riprova del delicato momento che sta attraversando la divisione videoludica dell'azienda statunitense.

Quanto è interessante?
4