Google Stadia Crowd Play: partono i test per il multiplayer da YouTube negli streaming

Google Stadia Crowd Play: partono i test per il multiplayer da YouTube negli streaming
di

Il colosso tecnologico di Mountain View coinvolge gli youtuber nella prima fase di test legata a Crowd Play, una funzione che consente agli spettatori in streaming di giocare "in diretta" ai titoli Google Stadia ammirati nel corso della stessa trasmissione.

Con Crowd Play, Big G punta così a concretizzare una delle visioni che hanno accompagnato l'annuncio ufficiale di Google Stadia: la funzione in questione promette infatti di offrire agli spettatori di YouTube l'opportunità di interagire e partecipare agli streaming entrando nelle lobby multiplayer e accedendo alle modalità cooperative da qualsiasi dispositivo, senza scaricare il gioco e, soprattutto, senza doverlo acquistare.

Come spiegato dai rappresentanti di Google, la funzione Stadia Crowd Play si appresta a entrare in una fase di Beta Testing che coinvolgerà, appunto, tutti gli youtuber interessati. Per partecipare ai test occorre compilare il modulo condiviso dall'azienda statunitense e attendere la comunicazione per l'eventuale ingresso nel programma.

L'unico prerequisito obbligatorio per partecipare alla Beta è quello di aver acquistato su Google Stadia (o riscattato tramite Stadia Pro) almeno uno dei giochi qui elencati: Borderlands 3, Crayta, Dead by Daylight, Dragon Ball Xenoverse 2, Mortal Kombat 11, Giochi Olimpici di Tokyo 2020, Outcasters, Samurai Shodown o Super Bomberman R Online.

A chi ci segue, ricordiamo che nei giorni scorsi Google ha annunciato l'arrivo di nuovi incentivi per gli sviluppatori su Google Stadia e il lancio di un programma di affiliazione per creatori di contenuti o influencer desiderosi di promuovere la piattaforma in streaming della compagnia americana.

FONTE: 9to5google
Quanto è interessante?
3