Google Stadia aggiunge la funzione Stream Connect: ecco in cosa consiste

Google Stadia aggiunge la funzione Stream Connect: ecco in cosa consiste
di

Un mese dopo il lancio e la distribuzione delle Founders Edition, Google Stadia ha subito diversi aggiornamenti, alcuni dei quali rimasti un po' in sordina. Ecco perché è stato deciso di aprire un nuova serie di post a tema, una sorta di blog chiamato Save Point, che informi proprio sulle ultime novità di Stadia.

Due in particolare sono le ultime funzionalità sbloccate sul servizio di Google: vi avevamo già parlato del fatto che Google Stadia è ora compatibile con tutti i dispositivi Chromecast, una funzione che per la verità ci si aspettava al day one, ma meglio tardi che mai, come si suol dire.

Un'altra aggiunta sfiziosa quanto inaspettata è invece la funzionalità chiamata Stream Connect. In pratica sarà possibile visualizzare tramite la tecnologia picture-in-picture, dei piccoli riquadri aggiuntivi che mostrano gli schermi di fino a tre dei propri compagni di squadra, in modo da potersi organizzare meglio in team negli sparatutto, ad esempio.

Potete vederne un assaggio nell'immagine in calce alla news, in cui si nota proprio la preseza dei tre piccoli schermetti durante una partita di Ghost Recon Breakpoint.

Che ne pensate di questa nuova funzionalità? La proverete? Nel frattempo, per approfondire ulteriormente sul servizio, date un'occhiata alla nostra recensione di Google Stadia.

Quanto è interessante?
5
Google Stadia aggiunge la funzione Stream Connect: ecco in cosa consiste