Google Stadia: annunciati i dispositivi iOS e Android supportati al lancio

Google Stadia: annunciati i dispositivi iOS e Android supportati al lancio
di

Attraverso un aggiornamento della pagina sulle Domande Frequenti del sito ufficiale di Google Stadia, il colosso di Mountain View ci aiuta a chiarire quali saranno i dispositivi iOS e Android supportati al lancio del servizio in game streaming, previsto qui in Italia per il mese di novembre.

Sulla scorta delle ultime informazioni condivise da Big G, al momento del lancio di Google Stadia chi vorrà giocare attraverso il proprio smartphone potrà farlo solo ed esclusivamente da dispositivi Pixel 3 e 3a (nella fattispecie, Google Pixel 3a, 3a XL, 3 e 3 XL). I vertici della divisione di Google incaricata di gestire il progetto di Stadia ci tendono però a precisare che "in futuro saranno supportati altri dispositivi".

Nella fase caratterizzata dalla Founder's Edition di Stadia, conseguentemente, potremo giocare su smartphone solo tramite un dispositivo Pixel 3: chi vorrà, potrà comunque creare il proprio account, effettuare acquisti su abbonamenti e videogiochi da qualsiasi smartphone o tablet Android (con sistema operativo pari o superiore ad Android M) o iOS (anche qui, da dispositivi con iOS 11 o versioni successive), il tutto attraverso l'accesso all'app ufficiale di Google Stadia.

Se su PC l'accesso a Stadia sarà possibile sin dal lancio del servizio che avverrà a novembre, in questa prima fase chi vorrà connettersi al servizio in game streaming direttamente dalla propria TV potrà farlo solo attraverso Google Chromecast Ultra. Su queste pagine trovate infine tutte le informazioni per effettuare il test di connessione di Stadia necessario per capire se si è in grado di supportare i 4K e i 60fps del servizio di cloud gaming di Google.

FONTE: GameRant
Quanto è interessante?
9