Google Stadia ha esagerato con le promesse sulla tecnologia, secondo Take-Two

Google Stadia ha esagerato con le promesse sulla tecnologia, secondo Take-Two
di

Che Google Stadia stia faticando ad imporsi, è ben noto. La partenza del servizio cloud gaming, nonostante le grandi ambizioni di Google, è stata piuttosto lenta, e la sua diffusione è aumentata solamente in tempi recenti con l'apertura del servizio a tutti e l'offerta di Stadia Pro gratis per due mesi.

Take-Two è stata una delle compagnie ad aver supportato Google Stadia: nel listino del servizio, ad esempio, sono disponibili all'acquisto prodotti di punta quali Red Dead Redemption 2, Borderlands 3 e NBA 2K20. Nel corso della recente Bernstein Annual Strategic Decisions Conference, tuttavia, il CEO Strauss Zelnick non s'è mostrato particolarmente soddisfatto dall'andamento sul mercato di Google Stadia.

In merito alle scarse performance commerciali del servizio ha anche una teoria ben precisa: "Le tecnologie in streaming sono tra noi", ha esordito. "Il lancio di Stadia è stato sottotono. Io credo che abbiano fatto promesse troppo ambiziose sulle potenzialità della tecnologia e come risultato c'è stata la delusione di alcuni giocatori".

Dopodiché, Strauss affermato che continuerà a supportare i servizi di streaming solamente se ciò avrà senso dal punto di vista commerciale, anche se non s'è mostrato particolarmente entusiasta al riguardo. "Ogni volta che ampli la distribuzione, potenzialmente ampli anche il tuo pubblico, questo è il motivo per il quale abbiamo supportato Stadia inizialmente con tre giochi e continueremo a supportare servizi streaming di alta qualità finché il modello di business avrà senso. Nel tempo credo che lo streaming funzionerà... la credenza che lo streaming sarebbe stato trasformativo era basata sul fatto che c'erano molte persone che avevano un vivo interesse nell'intrattenimento interattivo, che volevano giocare, ma che non avevano una console. Non sono sicuro che le cose siano andate proprio così alla fine".

Cosa ne pensate delle sue parole? Anche voi credete che siano state fatte promesse troppo ambiziose? Ne approfittiamo ricordarvi che a giugno sono in arrivo altri sei giochi gratis per Stadia Pro, tra cui Little Nightmares e The Elder Scrolls Online.

Quanto è interessante?
9