Google Stadia: il Family Sharing arriverà il prima possibile, promette Google

Google Stadia: il Family Sharing arriverà il prima possibile, promette Google
di

I primi mesi di Google Stadia non sono stati affatto semplici: il servizio di streaming ha faticato ad imporsi e le numerose funzionalità promesse e assenti al lancio hanno fatto storcere il naso ai più. A Mountain View, in ogni caso, stanno lavorando sodo per recuperare terreno.

Di recente, Google ha reso il servizio liberamente accessibile e ha regalato due mesi di Stadia Pro a tutti i giocatori, fornendo gratis giochi come Destiny 2 e Gylt. Nella giornata di ieri, invece, ha introdotto il supporto al Surround 5.1 via web e alla tastiera su schermo. Cosa c'è in programma per il futuro? A quanto pare, i tecnici stanno lavorando per introdurre al più presto la funzionalità di Family Sharing, che dovrebbe arrivare entro quest'anno.

In risposta ad un giocatore interessato, i responsabili social di Stadia hanno affermato: "Nonostante non abbiamo una data specifica da comunicare - stiamo pianificando di abilitare il Family Sharing quest'anno e stiamo lavorando diligentemente affinché questa funzione venga resa disponibile a tutti il prima possibile".

Non sappiamo come verrà gestita la funzionalità da Google, ma servizi analoghi permettono ai giocatori di condividere la propria libreria di videogiochi acquistati con gli altri membri della famiglia, o quantomeno con persone fidate.

Quanto è interessante?
3