Google Stadia, i rimborsi stanno arrivando anche in Italia: controllate le vostre mail

Google Stadia, i rimborsi stanno arrivando anche in Italia: controllate le vostre mail
di

A quasi due settimane dall'inizio della procedura di rimborso degli acquisti effettuati su Stadia, l'ondata dei risarcimenti ha raggiunto anche l'Italia. Come si evince delle numerose testimonianze reperibili in rete (oltre a quella diretta del sottoscritto), Google ha cominciato a restituire le somme investite dai giocatori italiani.

Come ampiamente anticipato, Google chiuderà definitivamente Stadia il 18 gennaio 2023. Ad addolcire la brutta notizia ci ha pensato la promessa di un rimborso di tutte le somme spese per l'acquisto di giochi, contenuti aggiuntivi, abbonamenti in-game ed hardware (controller Stadia, Founder's Edition, Premiere Edition e pacchetti "Gioca e guarda con Google TV"), con l'unica eccezione rappresentata dagli abbonamenti a Stadia Pro, i quali non verranno risarciti. L'elaborazione dei rimborsi richiede tempo e Big G ha promesso di terminarla entro la data di chiusura, ma possiamo dirvi con certezza che è partita anche in Italia, quantomeno per i giochi e DLC. Per gli hardware, invece, non sembra ancora essere giunto il momento.

Ribadiamo che non è necessario effettuare una richiesta specifica o seguire una procedimento particolare, il rimborso questo verrà elaborato in maniera automatica e spedito sulla forma di pagamento utilizzata per effettuare l'acquisto originale. Dunque: se avete usato il Credito Google Play, la somma verrà ricaricata in automatico nel vostro portafoglio digitale, pronta per essere riutilizzate nell'ecosistema di Mountain View (ad esempio nel Google Play Store per dispositivi mobile); se al tempo avete utilizzato una carta di credito, aspettatevi il riaccredito dei soldi entro qualche giorno dall'emissione del rimborso, secondo le tempistiche della vostra banca; a chi invece non possiede più la forma di pagamento originale, Google riferisce: "In molti casi l'istituto bancario accetterà ancora il rimborso, pertanto ti consigliamo di contattarlo per ricevere i fondi. Se l'istituto bancario non accetta il rimborso, ti invieremo un'email con i passaggi da seguire per ricevere il rimborso".

Coloro che erano ancora abbonati a Stadia Pro prima dell'annuncio della chiusura potranno continuare a giocare ai giochi riscattati in passato senza ulteriori addebiti fino alla data di ritiro finale. Per tutto il resto, fate riferimento alle FAQ ufficiali sul Supporto di Google.

Quanto è interessante?
7
Google Stadia, i rimborsi stanno arrivando anche in Italia: controllate le vostre mail