di

Nonostante sia ormai disponibile da svariati mesi, Google Stadia non offre ancora molte delle funzionalità promesse dal colosso di Mountain View al momento del lancio e alcuni programmatori stanno cercando di colmare queste lacune.

Con il recente arrivo del servizio di gaming in streaming su un maggior numero di smartphone Android, sono sempre di più gli utenti che chiedono la possibilità di giocare ai propri titoli utilizzando un controller virtuale al posto di uno fisico, così da usufruire del servizio anche in mobilità senza doversi portare dietro un controller. A venire incontro agli utenti è stato l'utente Reddit SmashShock, che ha realizzato una particolare estensione di Google Chrome che prende il nome di TouchStadia e, una volta attivata, permette di utilizzare il touch screen del proprio cellulare proprio come se fosse un tradizionale pad. L'estensione in questione riconosce infatti l'insieme di tasti virtuali come un controller fisico, così da permettere al giocatore di spostare la telecamera, muoversi, saltare e sparare senza alcun problema.

Se siete curiosi di scoprire come funziona TouchStadia, potete vederlo in azione su Red Dead Redemption 2 grazie ad un filmato realizzato da un fan e caricato sul proprio canale YouTube.

A proposito del servizio Google, avete già letto dei giochi in regalo agli utenti Stadia Pro a marzo 2020?

FONTE: kotaku
Quanto è interessante?
3