Google Stadia: secondo un rumor il servizio integrerà le GPU NVIDIA

Google Stadia: secondo un rumor il servizio integrerà le GPU NVIDIA
di

Stando alle informazioni rivelate da una fonte anonima, Google avrebbe deciso di integrare le GPU NVIDIA per migliorare il servizio di Stadia, la nota piattaforma di gaming in streaming della compagnia.

I dettagli condivisi con 9to5Google parlano di un imminente cambiamento per l'hardware di streaming di Google. Stadia supporta sin dal lancio le GPU AMD customizzate appositamente per il lavoro di streaming svolto dalla piattaforma. Grazie alla sua natura open source, una versione modificata del kernel Linux di Stadia ha fornito un indizio in più su questi cambiamenti in arrivo, costituito dal fatto che il builder automatizzato è stato impostato per includere il supporto per l'uso delle GPU Nvidia.

È impossibile dire cosa significhi esattamente questo per il servizio di streaming di Google, ma è molto improbabile che big G stia scartando via i sistemi AMD per favorire un passaggio netto ad Nvidia. Più plausibilmente si tratterà di un'aggiunta anziché una sostituzione diretta. Se Stadia sta cercando di tornare ad essere più rilevante nel mercato, Google potrebbe essere semplicemente in cerca di un aumento delle prestazioni della piattaforma e di una potenziale maggiore diversificazione della sua offerta. Al momento non ci resta che attendere i futuri risvolti, ricordandovi di prendere con le pinze quanto riportato.

Secondo un recente report, The Quarry e High on Life nascevano come esclusive Stadia, prima della decisione di Google di chiudere il suo studio first party e ridimensionare il progetto dedicato al gaming in streaming. Avete già dato un'occhiata ai giochi gratis di giugno di Google Stadia Pro?

FONTE: pc gamer
Quanto è interessante?
6