Gothic Remake: Piranha Bytes non sarà lo sviluppatore principale

Gothic Remake: Piranha Bytes non sarà lo sviluppatore principale
di

La scorsa settimana THQ Nordic ha pubblicato su Steam un Playable Teaser del possibile remake di Gothic. Una sorta di Concept Demo nata e pensata per raccogliere feedback e tastare l'interesse verso una potenziale riedizione del gioco.

Che ruolo ha Piranha Bytes in tutto questo? Apparentemente lo studio tedesco non è direttamente coinvolto nello sviluppo, come confermato dalla compagnia sulla sua pagina Facebook. I lavori sul remake di Gothic (non ancora ufficializzato) sembrano essere guidati interamente da THQ Nordic Barcellona mentre Piranha Bytes sta lavorando da oltre due anni ad un nuovo RPG che verrà annunciato nel 2020.

Gli autori originale di Gothic non prendono le distanze da quanto mostrato ma confermano in ogni caso di aver approvato il tutto e di essere disponibili a collaborare con lo studio spagnolo se dovesse esserci la necessità. Il Playable Teaser reso pubblico da THQ Nordic non necessariamente diventerà un gioco completo, come specificato anche dal publisher, certamente ci sono molte idee per riportare in vita la serie, con un remake o magari un nuovo gioco inedito, la prima ipotesi però sembra essere quella più probabile allo stato attuale.

Quanto è interessante?
6