di

Digital Foundry ha analizzato la versione PlayStation 5 di Gran Turismo 7, il nuovo gioco di corse targato Polyphony Digital, promosso a pieni voti dalla testata. Ecco il responso dei tecnici di DF sulla nuova esclusiva Sony per PS4 e PS5.

Gran Turismo 7 eredita molti aspetti da Gran Turismo Sport aggiungendo però numerose migliorie tecniche in particolar modo su PlayStation 5, la natura cross-gen potrebbe aver limitato ulteriori sviluppi dell'engine ma in ogni caso il giudizio è positivo.

Su PS5 Gran Turismo 7 gode di risoluzione 4K nativa, texture con filtri migliori e qualità delle ombre più alta, oltre a riflessi più realistici rispetto alla versione PS4 e al già citato Gran Turismo Sport. Ricordiamo che GT7 supporta anche il Ray-Tracing ma solo nei replay o in modalità foto con framerate a 30fps, la modalità performance invece mantiene il framerate a 60 fps ma senza supporto Ray-Tracing.

Digital Foundry loda poi i tempi di caricamento, nettamente inferiori rispetto a quelli registrati su PS4 e PS4 PRO, grazie ovviamente alla maggior flessibilità dell'SSD di PlayStation 5. In generale, DF promuove Gran Turismo 7, portando alla luce alcune criticità legate alle ambientazioni spesso non troppo curate e ad un comparto tecnico che come detto può ancora migliorare.

Per saperne di più sul gioco vi rimandiamo alla recensione di Gran Turismo 7 e alla nostra analisi di Gran Turismo 7 su PlayStation 4.

Quanto è interessante?
3