Grand Theft Auto IV: Rockstar rimpiazzerà alcune delle canzoni che verranno rimosse

di

A fine mese Grand Theft Auto IV spegnerà la sua decima candelina, ma a quanto pare la ricorrenza non verrà festeggiata nel migliore dei modi. Il 26 aprile verranno rimosse numerose canzoni (tramite patch) dal gioco e dalle due espansioni, poiché i diritti di sfruttamento sono scaduti.

Molti giocatori, come prevedibile, non l'hanno presa bene. Non è ancora chiaro quali tracce verranno rimosse, ma la compagnia ha dichiarato che molte di esse appartengono a Vladivostok FM Russian Radio. Nel frattempo, ci sono stati degli sviluppi: Rockstar Games ha fatto sapere che "rimpiazzerà alcune di esse con un nuovo set di tracce per quella stazione".

Non sappiamo quando ciò avverrà, e nemmeno quali saranno le tracce che debutteranno nel gioco. Al momento non possiamo far altro che attendere e seguire gli sviluppi della faccenda. Ciò che è certo, è che una parte di Grand Theft Auto IV andrà inevitabilmente perduta. Purtroppo, si tratta di un problema piuttosto comune tra i titoli in cui è presente musica su licenza. La stessa cosa avvenne anche per le versioni digitali di GTA: San Andreas e GTA: Vice City, che vennero private di alcune canzoni per lo stesso motivo.

Vi ricordiamo che Grand Theft Auto IV e gli episodi The Ballad of Gay Tony e The Lost and Damned sono disponibili dal 2008 su PlayStation 3, Xbox 360 e PC. Dal febbraio dello scorso anno può essere giocato anche su Xbox One grazie al programma di retrocompatibilità.

Quanto è interessante?
3