GTA 6: l'anno di uscita del gioco Rockstar svelato da Microsoft nel documento al CMA

GTA 6: l'anno di uscita del gioco Rockstar svelato da Microsoft nel documento al CMA
INFORMAZIONI GIOCO
di

Stanno emergendo clamorose rivelazioni dai documenti forniti da Microsoft e Sony in merito alla tanto discussa acquisizione di Activision-Blizzard. Se la casa di PlayStation ha rivelato il numero degli abbonati a Xbox Game Pass, il colosso di Redmond ha apparentemente svelato l'anno in cui uscirà l'attesissimo Grand Theft Auto VI.

Come potete leggere nell'estratto che vi abbiamo riportato in calce alla notizia, Microsoft ha svelato anticipatamente l'anno in cui Take-Two Interactive e Rockstar Games prevedono di lanciare GTA 6. Sebbene publisher e sviluppatore non si siano sbottonati sull'argomento e debbano di fatto ancora mostrare del materiale ufficiale legato al nuovo capitolo della serie open world, Microsoft afferma che "l'attesissimo Grand Theft Auto VI è previsto al lancio nel 2024".

A quanto pare il titolo è stato citato dalla compagnia per i suoi elementi shooter, presenti anche nella serie di Red Dead Redemption. Microsoft fa notare che i due franchise, tra i più fortunati in assoluto nel settore videoludico, sono disponibili su molteplici piattaforme, comprese le console PlayStation. In questo modo, sembra che Microsoft abbia voluto evidenziare che, a parte la serie di Call of Duty, altre serie shooter o con elementi da sparatutto continueranno ad esistere sulle piattaforme di Sony negli anni a venire. In ogni caso, Microsoft ha già precisato che Call of Duty non diventerà esclusiva Xbox e continuerà ad uscire altrove, probabilmente anche su Nintendo Switch.

Naturalmente lo sviluppo di GTA 6 è ancora in essere, e i piani di Rockstar - dovessero combaciare con la previsione di Microsoft - potrebbero variare considerevolmente nel corso dei prossimi mesi, specialmente se consideriamo quanto ambizioso e vasto sarà il prossimo episodio della serie.

Quanto è interessante?
8