GTA 6 esce nel 2024? Le parole di Microsoft non dovrebbero essere prese troppo sul serio

GTA 6 esce nel 2024? Le parole di Microsoft non dovrebbero essere prese troppo sul serio
INFORMAZIONI GIOCO
di

I documenti inviati da Microsoft e Sony alla autorità anti-trust inglese per far valere le proprie ragioni in merito all'affare Activision-Blizzard-King si stanno rivelando una fonte quasi inesauribile di informazioni e spunti di riflessione. Quanto scritto dai legali delle due compagnie, in ogni caso, va necessariamente contestualizzato.

Ad esempio, in questi giorni ha circolato in rete una dichiarazione di Sony secondo la quale Game Pass avrebbe 29 milioni di abbonati, ma prestando maggiore attenzione s'è visto che era basata su un'analisi condotta da terze parti (difatti poi Xbox ha corretto il dato al ribasso fino a 25 milioni). Un'altra notizia che sta circolando riguarda Grand Theft Auto 6, che secondo quando scritto dai legali di Microsoft sarebbe atteso nel 2024.

A pagina 24 del documento di Microsoft si legge: "L'attesissimo Grand Theft Auto 6 dovrebbe essere pubblicato nel 2024". Di primo acchito sembra che l'informazione scritta dai rappresentati arrivi direttamente dai corridoi di Redmond, in realtà la nota a piè pagina numero 92 spiega chiaramente che la fonte è un articolo su rumor, leak e speculazioni pubblicato da Tech Radar Gaming, dunque una fonte tutt'altro ufficiale.

È importante dunque capire che Microsoft non ha svelato o confermato la finestra di lancio di GTA 6. Certo, è possibile che i piani alti di Redmond ne siano effettivamente a conoscenza, ma certamente non potrebbero rivelarla in documento pubblico come questo. È anche possibile che il lancio di Grand Theft Auto 6 sia effettivamente fissato nel 2024, chi può dirlo, ma ciò che è certo è che l'informazione contenuta nel documento è basata su dei rumor e non può essere considerata né come un indizio, né tantomeno come una conferma.

Quanto è interessante?
5