GTA 6 non verrà lanciato prima del 2022, secondo Jefferies

GTA 6 non verrà lanciato prima del 2022, secondo Jefferies
INFORMAZIONI GIOCO
di

L'attesa per l'annuncio di GTA 6 non sta tenendo con il fiato sospeso solamente i videogiocatori, ma anche gli azionisti di Take-Two. Più che comprensibile, dal momento che un gigante con quello di Rockstar Games è in grado di smuovere un quantitativo di denaro inimmaginabile e far volare in alto le azioni.

Non stupisce, quindi, che si stiano esprimendo a tal proposito anche gli analisti di mercato. Alex Giaimo di Jefferies Group, ad esempio, è preoccupato per il valore delle azioni di Take-Two, che potrebbero non vedere un incremento sostanzioso per un bel po' di tempo a causa del mancato arrivo di GTA 6 sul mercato nel breve termine. "Take-Two possiede i contenuti di maggior qualità tra i publisher statunitensi", si legge nella valutazione. "Fatichiamo tuttavia a trovare un catalizzatore a breve termine in grado di far salire il valore oltre il livello attuale". Il tutto, nonostante gli ottimi risultati che stanno facendo registrare GTA Online e Red Dead Online. Per Giaimo, la situazione potrebbe perdurare ancora per un bel po' di tempo, poiché secondo le sue previsioni GTA 6 non arriverà sul mercato prima del 2022.

L'attesa, quindi, potrebbe essere ancora molto lunga. Recentemente in rete sono emersi una valanga di rumor su GTA 6 per PS5 e Xbox Scarlett, secondo i quali il titolo sarebbe ambientato negli anni '70/'80 in Sud America, e che sarebbe incentrato sui Narcos. Informazioni che hanno esaltato i fan, peccato che siano già state messe in dubbio da Jason Schreier di Kotaku, secondo il quale sarebbero del tutto false.

FONTE: Barron's
Quanto è interessante?
7