GTA Online e Red Dead Online, update a rischio per il Coronavirus? Rockstar risponde

GTA Online e Red Dead Online, update a rischio per il Coronavirus? Rockstar risponde
di

Per fronteggiare l'allarme Coronavirus, Rockstar Games ricorrerà allo smart working fino a quando l'emergenza legata al diffondersi del COVID-19 non sarà rientrata: il colosso videoludico americano spiega allora come si comporterà con lo sviluppo dei futuri update di GTA Online e Red Dead Online.

Dopo aver chiarito che l'azienda non si fermerà per colpa del Coronavirus COVID-19, i dirigenti della Grande R hanno voluto rassicurare tutti gli appassionati delle modalità multiplayer di Grand Theft Auto 5 e Red Dead Redemption 2 che "i nostri giochi online continueranno a operare come al solito, e tutto il team di supporto continuerà ad essere disponibile per gli appassionati".

Ciò detto, i rappresentanti dell'azienda statunitense hanno però voluto sottolineare come "la salute e la sicurezza dei nostri impiegati e delle rispettive famiglie è la nostra priorità assoluta, continueremo ad adattare le nostre pratiche mentre osserveremo come si evolverà la situazione. Apprezziamo la vostra pazienza e comprensione, ci auguriamo che voi e le vostre famiglie stiate bene nel corso di questi tempi inusuali".

Il riferimento da parte di Rockstar a quello che viene definito "adattamento delle pratiche" di sviluppo, quindi, potrebbe suggerire delle modifiche alle tempistiche di lancio degli update di GTA Online e Red Dead Online che, prima di questa crisi internazionale provocata dal Coronavirus, avveniva con estrema regolarità.

Quanto è interessante?
4