di

Mentre cresce l'attesa per l'annuncio di GTA 6, gli sviluppatori amatoriali del Rev Team guardano al glorioso passato della serie Rockstar e confermano di aver quasi concluso i lavori su GTA Vice City 2, la remaster fan made creata con l'engine di Gran Theft Auto IV.

La gigantesca total conversion di GTA 4 è in sviluppo da ben otto anni: da semplice esperimento condotto da un singolo fan, il progetto ha assunto proporzioni sempre maggiori fino a includere decine di appassionati che, in via del tutto gratuita, hanno voluto concretizzare il loro sogno di immergersi nelle atmosfere dell'avventura criminale di Tommy Vercetti.

Sfruttando il motore grafico "Rage" di Grand Theft Auto 4, il Rev Team ha ricreato da zero ogni singola ambientazione di Vice City e ricostruito l'esperienza ludica del capolavoro originario. Diversamente dal progetto analogo di GTA 5 Vice City Remastered, l'intento del Revolution Team non era quello di stravolgere il comparto tecnico del titolo del 2002, ma di attualizzarlo per tirarne a lucido la grafica e mantenerne un'impronta nostalgica.

GTA Vice City 2 include infatti tutte le missioni (senza scene di intermezzo), le armi e i personaggi originali, più una serie di attività accessorie e di sfide supplementari ispirate agli eventi e ai protagonisti della storia del titolo e degli altri episodi della serie. Il Rev Team conta di pubblicare una demo prima di lanciare questa total conversion entro la fine del 2020 come espansione fan made da scaricare gratis sulle pagine di ModDB per la versione PC di GTA 4.

FONTE: DSO Gaming
Quanto è interessante?
1