Esport

La guerra per il controllo dello streaming: YouTube il vero rivale di Twitch?

La guerra per il controllo dello streaming: YouTube il vero rivale di Twitch?
di

Come vi abbiamo già raccontato, il content creator e influencer Jack "CouRage" Dunlop ha da poco dato l'addio a Twitch dopo aver firmato un accordo di streaming esclusivo con YouTube.

La notizia è arrivata dopo che altri grandi streamer, tra cui Michael "Shroud" Grzesiek e Tyler "Ninja" Blevins hanno abbandonato il servizio streaming di Amazon per approdare a Mixer.

CouRage ha 2.1 milioni di follower su Twitch, vanta 1.87 milioni di abbonati e quasi 280 milioni di visualizzazioni su YouTube, dove il suo primo live streaming è andato in onda lo scorso 5 novembre.

Il content creator che lavora per i 100 Thieves di Drake e NadeShot, ha dichiarato di aver scelto YouTube perché voleva coinvolgere il suo pubblico attraverso diversi tipi di contenuti, al di là del videogioco, al contrario degli altri grandi streamer che invece non hanno cambiato il loro modo di fare contenuti.

"YouTube offre a CouRage la possibilità di concentrarsi sia sullo streaming live sia su VOD in un modo che nessun'altra piattaforma può fare e pensiamo che la sua community di YouTube sarà entusiasta di combinare entrambi questi formati in un unico luogo", ha affermato Ryan Wyatt, Head of Gaming and VR per YouTube. "Stiamo continuando a investire nella nostra offerta di streaming live dei videogiochi in molti modi e avere CouRage è solo un altro modo per rafforzare la nostra presenza in questo spazio".

Mentre Shroud e Ninja hanno aumentato le ore di gioco in streaming e il pubblico su Mixer, la piattaforma di Microsoft non ha comunque avuto più di tanto seguito al di fuori dei grandi nomi. Inoltre, i dati della piattaforma di analisi live streaming Arsenal.gg ha mostrato che nel terzo trimestre dell'anno, Twitch ha avuto oltre 23 volte il pubblico di Mixer, rispettivamente con il 75,6% e il 3,2%.

YouTube Gaming, invece, è in crescita e ha avuto il 17,6%. Invece, Facebook Gaming è al 3,7%.

"Duecento milioni di persone guardano ogni giorno contenuti di gioco su YouTube", secondo Wyatt. Questo pubblico potrebbe essere sfruttato per rosicchiare nuove quote di di mercato a Twitch. La maggior parte degli streamer di Twitch, infatti, crea già contenuti su YouTube, il che rende molto più appetibile per questi ultimi saltare direttamente su una piattaforma che possa offrire video e streaming in un unico posto.

Dunque, alla fine della fiera, chi è il vero rivale di Twitch? Al momento, pare, YouTube. Non dimentichiamo che ci sono anche Beam e Caffeine.

Quanto è interessante?
3

Fortnite

Fortnite
Aggiungi in Collezione
  • In Uscita su
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • iPhone
  • iPad
  • Mobile Gaming
  • Switch
  • PS4 Pro
  • Xbox One X
  • Date di Pubblicazione
  • Pc : 25/07/2017
  • PS4 : 25/07/2017
  • Xbox One : 25/07/2017
  • iPhone : 15/03/2018
  • iPad : 15/03/2018
  • Mobile Gaming : 15/03/2018
  • Switch : 12/06/2018
  • PS4 Pro : 25/07/2017
  • Xbox One X : 25/07/2017
  • Genere: Azione
  • Sviluppatore: Epic Games
  • Publisher: Epic Games
  • Pegi: 16+
  • Lingua: Tutto in Italiano
  • Sito Ufficiale: Link
  • Multiplayer Online: Multiplayer online oltre i 32 Giocatori
  • Mod. Cooperativa: Multiplayer Cooperativa Online

Che voto dai a: Fortnite

Media Voto Utenti
Voti: 825
7.9
nd