Esport

Gundam ed esport? Secondo Bandai Namco un connubio possibile

Gundam ed esport? Secondo Bandai Namco un connubio possibile
di

Bandai Namco sarebbe intenzionata a sviluppare un videogioco sui Gundam specifico per l’esport? Parrebbe di sì, stando alle ultime notizie che trapelano dal Lontano Oriente.

Durante la prima Gundam Conference tenutasi a Tokyo la scorsa settimana, il Chief Gundam Officer di Bandai Namco, Koji Fujiwara, ha parlato del futuro del franchise e di come poterlo rafforzare e traghettare verso il futuro.

Tra i piani presentati ci sarebbe un live-action di Gundam diretto da Jordan Vogt-Roberts per Netflix, nonché di negozi di merchandise Gundam e statue giganti in giro per il paese. All'inizio di questa primavera, ad esempio, a Shanghai è stato eretto un Freedom Gundam in scala uno a uno.

Mobile Suit Gundam: Extreme vs. Maxi Boost On (che ha debuttato nelle sale giochi nipponiche nel 2010) in realtà ha già portato Bandai a fare il salto nell’esport. Il gioco per PS4, ad esempio, sarà incluso anche in un torneo minore dell’EVO 2021.

Ora Bandai Namco sembra voglia concentrarsi sempre più sulla propria espansione sulla scena esport, soprattutto nordamericana. Questo è il motivo per cui la società starebbe attualmente sviluppando un nuovo titolo Gundam pensando specificamente all’esport.

Una immagine, mostrata nel corso della presentazione diceva "Un altro torneo di esport" e un "Nuovo gioco in arrivo". Fujiwara non ha fornito ulteriori dettagli sul titolo in fase di sviluppo, ma ha comunque promesso ulteriori aggiornamenti a breve.

Quanto è interessante?
1
Gundam ed esport? Secondo Bandai Namco un connubio possibile