di

Gli autori di Tequila Works confezionano un nuovo video diario di Gylt per approfondire gli aspetti legati alle fonti di ispirazione della loro avventura a tinte oscure che, a differenza di quanto suggerito dagli ultimi rumor sulla natura multipiattaforma del progetto, approderà in esclusiva su Google Stadia.

Impreziosito da diversi bozzetti preparatori e da qualche spezzone di gameplay tratto dalla versione pre-Alpha di Gylt, il filmato propostoci dagli sviluppatori madrileni fissa i punti cardine del titolo e illustra la visione del team spagnolo artefice del successo di Deadlight e RiME.

In una serie di dichiarazioni condivise dai membri principali della software house europea, gli autori di Tequila Works e i partner di Google che li stanno supportando nel progetto affermano che Gylt sarà un gioco che "cercherà di offrire un'esperienza di gioco inquietante e tesa, anche se non sarà paurosa o a tema horror".

Quanto alle fonti di ispirazione per realizzare Gylt, gli sviluppatori spagnoli indicano in Haunting Ground di Capcom, in Silent Hill, in Resident Evil e Inside i principali videogiochi da cui hanno attinto per costruire l'impalcatura ludica, artistica e narrativa del loro titolo che, lo ricordiamo, almeno inizialmente potrà essere fruito solo attraverso la piattaforma in game streaming di Google Stadia. La data di lancio di Gylt non è stata ancora annunciata, anche se i vertici di Tequila Works promettono che l'uscita della loro avventura thrilling avverrà "molto presto".

Quanto è interessante?
5