Esport

H1Z1: a pochi mesi dal debutto, la Pro League chiude i battenti

H1Z1: a pochi mesi dal debutto, la Pro League chiude i battenti
di

L'H1Z1 Pro League chiuderà quasi sette mesi dopo il suo lancio a causa di problemi di pagamento, secondo un report di ESPN.

Nonostante sia partito lo scorso aprile, il campionato non è riuscito a guadagnare spettatori e visibilità, riscontrando diversi problemi ad adempiere ai suoi obblighi relativi al pagamento per le squadre partecipanti. Ciascuno dei 15 team avrebbe dovuto ricevere $ 400.000 per divisione, ma la lega non è riuscita a pagare gli stipendi.

Con problemi finanziari che affliggono il campionato e un pubblico relativamente ristretto a guardare, la seconda divisione è stata smantellata e alle squadre è stato detto sostanzialmente che il campionato era finito. "È con un cuore colmo di tristezza che è stata inviata una lettera alle organizzazioni del campionato che ha comunicato loro che la seconda divisione è stata sospesa a tempo indeterminato e che una seconda stagione non sarà rinnovata o programmata in questo momento" ha detto il presidente Jace Hall in un messaggio a giocatori e squadre. "Come risultato, le squadre sono state immediatamente liberate da ogni obbligo".

Hall ha anche menzionato la sempre minore base di giocatori di H1Z1, un gioco che sembra essere stato il più colpito dall'aumento di PUBG e Fortnite: Battle Royale. Nonostante la sospensione indefinita della seconda divisione, Hall ha dichiarato che la lega rimane determinata a effettuare i restanti pagamenti alle squadre.

Quanto è interessante?
0