Hades: come giocare meglio modificando i comandi su PlayStation e Xbox

Hades: come giocare meglio modificando i comandi su PlayStation e Xbox
di

Nel corso degli ultimi giorni è ufficialmente arrivata sul mercato l'edizione PlayStation e Xbox di Hades, il celebre roguelike di Supergiant Games che vede protagonista il giovane Zagreus, figlio di Ade che vuole fuggire dalle grinfie di suo padre. Se il gioco vi sta risultando troppo difficile, abbiamo qualche consiglio che potrebbe aiutarvi.

Oltre a richiedere buoni riflessi, il Hades vuole anche che si premano in rapida successione alcuni tasti. A tal proposito, abbiamo pensato di proporvi una serie di layout dei tasti alternativi rispetto a quello predefinito e grazie ai quali potreste trovare delle agevolazioni in base al vostro stile di gioco. Hades consente infatti di personalizzare a proprio piacimento lo schema dei comandi ed è quindi possibile provare svariate alternative con l'obiettivo di scoprire quale è il layout migliore. Ovviamente non ne esiste uno perfetto e, come potete facilmente immaginare, quello che consente di combattere meglio non è lo stesso per tutti. Per questo ve ne proporremo un paio: provateli in un paio di run e cercate di comprendere quello che è il più adatto a voi.

Configurazione 1: scatto agevolato

Il primo layout alternativo che vi proponiamo permette di eseguire la schivata molto più agilmente e, soprattutto, senza interrompere altre azioni. Per far ciò occorre scambiare tra loro solo due comandi: potete assegnare lo scatto al tasto L2/LT (il grilletto sinistro) e l'attacco speciale al tasto R2/RT (il grilletto destro), così che i tasti A e Y vengano utilizzati per l'Invocazione e la Richiesta d'aiuto. Questo schema è perfetto non solo per chi utilizza molto spesso la schivata, ma anche e soprattutto per coloro i quali tendono a combattere sfruttando la combo formata da schivata e attacco, per la quale vi sono diversi potenziamenti.

Configurazione 2: focus sulle combo

La seconda configurazione di cui vi parleremo nella guida è invece pensata per chi vuole destreggiarsi in combo che coinvolgano i vari tipi d'attacco e, di conseguenza, è intenzionato ad avere la possibilità di premere in rapida successione i tasti dedicati alle abilità di Zagreus. Seguendo questa filosofia dovreste assegnare l'attacco standard al tasto R1/RB (il dorsale destro), l'attacco speciale al tasto R2/RT, il lancio al tasto L1/LT, lo scatto al tasto Cerchio/B e la richiesta d'aiuto a L2/LT. Per quanto riguarda i restanti comandi, potreste utilizzare Quadrato/X per la ricarica, X/A per l'interazione e Triangolo/Y per l'invocazione.

Vi suggeriamo di fare i vostri test non solo per valutare quale di questi layout sia il migliore, ma anche per apportare loro delle piccole modifiche e perfezionarli in base alle vostre esigenze.

Quanto è interessante?
3
Hades: come giocare meglio modificando i comandi su PlayStation e Xbox