Hades, PC e Nintendo Switch: il cross save ci sarà, ma non al lancio

Hades, PC e Nintendo Switch: il cross save ci sarà, ma non al lancio
di

Presentata in occasione del Nintendo Indie World, la versione Switch di Hades è in arrivo per la fine del 2020. In un Tweet, i ragazzi di Supergiant Games hanno dichiarato che il gioco non avrà la funzione di cross-save al lancio.

Hades è disponibile in accesso anticipato su Epic Games Store da dicembre 2018 e il team aveva promesso l'implementazione del cross-save tra PC e console Nintendo. Sebbene le funzionalità legata alle due piattaforme sia ancora prevista, sembra proprio che per giocare al Day One su Switch i giocatori che hanno usufruito dell'Early Access dovranno ricominciare la propria avventura dall'inizio. In un Tweet, i ragazzi di Supergiant Games hanno infatti dichiarato che il gioco non avrà la funzione di cross-save al lancio. Quest'ultima ha bisogno di alcuni miglioramenti ed il team ha deciso di renderla disponibile in un secondo momento, tramite un aggiornamento che sarà pubblicato entro la fine del 2020.

Come i lavori precedenti della software house anche Hades è un action GDR isometrico, ma a differenza di Bastion e Transistor quest'ultimo prevede anche delle meccaniche rouguelike. Il titolo, come suggerisce il nome, è ambientato nell'inferno della mitologia greca e cala i giocatori nei panni del principe dell'oltretomba, che dovrà trovare il modo di abbandonare gli Inferi.

Il videogioco arriverà su Switch completo di tutti i contenti pubblicati su PC e, stando a quanto dichiarato dagli sviluppatori, avrà un'interfaccia e un layout dei comandi migliorato per adattarsi ai controlli della console ibrida Nintendo. La versione Switch del roguelike non ha ancora una data d'uscita definitiva, nell'attesa di saperne di più avete già letto la nostro provato di Hades?

FONTE: kotaku
Quanto è interessante?
4