Half-Life Alyx è stato realizzato dal team più grande nella storia di Valve

Half-Life Alyx è stato realizzato dal team più grande nella storia di Valve
di

Accolto con vero e proprio entusiasmo dalla critica videoludica, Half-Life: Alyx è ora disponibile su PC, in esclusiva per i possessori di Valve Index, Oculus, HTC Vive e Windows Mixed Reality.

L'opera in Realtà Virtuale catapulta i giocatori all'interno di una City 17 viva come non mai, per vestire i panni di Alyx Vance. Ambientato tra il primo e il secondo Half-Life, il gioco offre una campagna della durata di circa 15 ore. Elemento interessante, Valve ha recentemente confermato che per dare vita al gioco, è stato assemblato il team di sviluppo più numeroso mai formatisi all'interno della Compagnia. Nonostante questo dato, stiamo comunque parlando di un insieme di professionalità decisamente contenuto se confrontato con gli standard produttivi contemporanei adottati da molte software house.

A dare forma ad Half-Life: Alyx sono stati infatti poco più di 80 sviluppatori. A raccontarlo è Robin Walker, di Valve, nel coro di un'intervista concessa ad Edge. Quest'ultimo ha inoltre rivelato che molti di questi si sono uniti al progetto in seguito all'organizzazione di un primo play test interno: un processo reso possibile dalla politica interna di Valve, che consente a ogni dipendente di spostarsi liberamente in direzione del progetto in corso che più lo interessa. Per avere un termine di paragone, Half-Life 2 e Portal 2 sono stati plasmati da team di circa 40 persone.

In attesa di scoprire se il ritorno della serie segnerà il futuro arrivo di Half-Life 3, sulle pagine di Everyeye trovate la recensione di Half-Life: Alyx redatta dal nostro Giuseppe Arace.

FONTE: VGC
Quanto è interessante?
5