di

Con la Beta Tecnica finalmente disponibile su PC Windows 10 e console Xbox, il noto canale YouTube ElAnalistaDeBits ha messo sotto la lente di ingrandimento questa versione preliminare dello shooter di 343 Industries al fine di sviscerare le caratteristiche tecniche di tutte le edizioni console in cui sarà distribuito.

Come ci viene riferito all'interno del filmato che trovate in apertura, Halo Infinite è attualmente in grado di raggiungere la risoluzione 4K a 120fps su Xbox Series X. Sebbene nelle opzioni siano presenti due modalità di gioco differenti (una incentrata sulla qualità grafica, l'altra sulle prestazioni), il risultato rimarrà sempre lo stesso. Secondo le speculazioni dello YouTuber, 343 Industries si affiderà alla risoluzione dinamica 4K nella versione finale per riuscire a mantenere stabili i 120fps.

Passando alle altre console, abbiamo i 1080p/120fps su Xbox Series S (viene prevista una futura Quality Mode a 1440p/60fps), i 4K/30fps su Xbox One X (con tutta probabilità sarà introdotta una modalità a 60fps), e i 1080p/30fps su Xbox One. Evidentemente 343 Industries aggiungerà altre opzioni, e quella che ci troviamo tra le mani oggi è una semplice versione di prova che verrà rifinita in previsione del lancio definitivo.

Per quanto riguarda il dettaglio grafico, Series X e One X possono vantare una risoluzione maggiore delle ombre e dell'occlusione ambientale, mentre le texture e i riflessi mostrano maggiormente il fianco su Xbox One rispetto alle altre piattaforme. Series X e Series S presentano infine i tempi di caricamento più rapidi grazie alle potenzialità dell'SSD montato dalle macchine next-gen.

I dataminer hanno nel frattempo leakato mappe e ambientazioni contenute in Halo Infinite. Altre scoperte lasciano inoltre intendere che il gioco potrebbe presentare molteplici campagne single player.

Quanto è interessante?
9