Halo Infinite abbraccia la nostalgia: le mappe di Halo 3 Refueled finalmente disponibili

di

Per gli appassionati di lunga data di Halo c'è ora un motivo in più per godersi le battaglie multiplayer online dell'ultimo episodio: le 8 mappe di Halo 3 Refueled per Halo Infinite sono disponibili, pronte a regalare un forte momento di nostalgia a tutti coloro che hanno vissuto le meraviglie del terzo capitolo.

Per l'occasione 343 Industries ricapitola i contenuti di Halo 3 Refueled attraverso un breve trailer, offrendo una veloce panoramica di tutte le mappe appena aggiunte che reinterpretano alcuni degli scenari più apprezzati del multiplayer di Halo 3. Per chi ancora non fosse a conoscenza delle novità introdotte con questa playlist, ecco cosa contiene:

  • Sylvanus, reinterpretazione di Guardian
  • High Ground
  • Domicile, reinterpretazione di Construct
  • Banished Narrows, reinterpretazione di Narrows
  • Cliffside, reinterpretazione di Blackout
  • The Pit
  • Isolation
  • Critical Dewpoint, descritta come "una mappa completamente nuova"

Tutte le mappe riprese dal classico pubblicato originariamente su Xbox 360 nel 2007 sono state aggiornate ed adattate allo stile audiovisivo ed al gameplay di Halo Infinite, in modo così da mescolare passato e presente in un mix avvincente. Critical Dewpoint è invece un'ambientazione inedita che si ispira comunque allo stile e le atmosfere di Halo 3, nata dalla collaborazione con l'azienda di soft drinks Mountain Dew in vista del ritorno in commercio della bevanda Game Fuel.

Restando sempre nell'ambito della nostalgia, l'armatura Mark V per Halo Infinite si è rivelata un successo, e questo nonostante le perplessità sul suo prezzo piuttosto elevato.