di

A latere del recente rinnovamento di Halo: Waypoint, portale ufficiale della saga Microsoft, il team di 343 Industries ha pubblicato un nuovo video dedicato all'universo che i giocatori andranno ad esplorare nell'atteso Halo: Infinite.

Disponibile in apertura a questa news, il filmato apre una finestra sul passato, andando ad indagare le attività di ricerca condotte da un'ingegnere civile. All'apice della guerra che ha visto contrapporsi esseri umani e Covenant, una inventrice ha condotto con determinazione molteplici esperimenti su di una nuova strumentazione, nella speranza che la sua creazione potesse essere inclusa nell'arsenale offerto dall'UNSC agli Spartan.

Dopo numerosi insuccessi, gli sforzi della ricercatrice sono stati ripagati dalla creazione del Grappleshot, potente rampino pronto a cambiare per sempre le possibilità di movimento dello Spartan 117. Grazie a quest'ultimo, ai tempi solo un prototipo, ora Master Chief può contare su di un nuovo e potente strumento per combattere la sua battaglia intergalattica: siete ansiosi di testare il Grappleshot?

Dettaglio interessante, al termine del filmato dedicato ad Halo: Infinite, ritorna la dicitura "Become" di recente apparsa sul portale della saga. Quest'ultima, presente nella sezione "Campagne" - misteriosamente al plurale -, ha aperto la strada a ipotesi sulla possibile inclusione di più campagne principali in Halo: Infinite.

Quanto è interessante?
3