Halo Infinite Beta: arriva la terza e ultima mappa Bazaar, domani i bot Spartan

Halo Infinite Beta: arriva la terza e ultima mappa Bazaar, domani i bot Spartan
di

Prosegue la la Technical Preview di Halo Infinite, che sta offrendo ai membri del programma insider la possibilità di testare il comparto multigiocatore con l'ausilio di bot controllati dall'IA e di partecipare alla messa a punto delle funzionalità della produzione.

Come ampiamente preannunciato, nella notte 343 Industries ha messo a disposizione la terza e ultima mappa della Technical Preview, Bazaar: è ambientata dopo la Battaglia di Mombasa del 2552, narrata in Halo 2, più precisamente ad Haller Street, dove si respira un'aria di rinnovamento dopo la distruzione portata dai Covenant. Il livello di difficoltà massimo dei bot è ancora fissato a "ODST" (il terzo, dopo "Recluta" e "Marine"), ma domani 2 agosto verrà abilità quello più tosto di tutti, denominato Spartan.

Nella notte 343 Industries ha anche pubblicato un piccolo aggiornamento della Techincal Preview su Steam, volto a mitigare i problemi di stuttering emersi in questa specifica versione dopo l'ultima manutenzione programmata. Intanto, la conta dei bot eliminati dai partecipanti è salita a 6 milioni.

La Techincal Preview di Halo Infinite per Xbox One, Xbox Series X|S e PC terminerà ufficialmente domani, ma non mancheranno altre occasioni per testare la componente multiplayer free-to-play prima del suo lancio fissato per la prossima stagione delle festività. Segnaliamo inoltre che un file rinvenuto dai data miner ha dato il via alle speculazioni in merito all'inclusione di una modalità free-to-play in Halo Infinite.

Quanto è interessante?
7