Halo Infinite: la Beta sembra imminente, ma gli inviti non sono ancora partiti

Halo Infinite: la Beta sembra imminente, ma gli inviti non sono ancora partiti
di

La fase Beta di Halo Infinite è sempre più dietro l'angolo, e 343 Industries è intervenuta su Twitter per chiarire alcuni punti sulla questione. Nelle scorse ore si è fatta strada la voce che gli inviti fossero già partiti, ma stando a quanto riferito dalla software house d'Oltreoceano le cose non stanno esattamente così.

Content creator come Tom Henderson e ColtEastwood hanno affermato di aver ricevuto gli inviti per partecipare all'Halo Infinite Flighting Program, ovvero la fase Beta di Halo Infinite. È possibile che diversi influencer abbiano effettivamente il loro posto assicurato durante questa versione di prova, tuttavia 343 Industries ci ha tenuto ad intervenire sui suoi canali social per specificare che gli inviti non sono ancora partiti in via ufficiale.

In ogni caso, non ci sarà da attendere ancora molto: lo studio di Microsoft ha assicurato, tramite le parole del community manager John Junyszek, che delle novità sul Flighting Program saranno diffuse nel corso del nuovo Inside Infinite, ovvero la rubrica con cui il team di sviluppo ci sta tenendo aggiornati mensilmente sul nuovo sparatutto dedicato alle gesta di Master Chief.

Intanto, è stato confermato che oltre 100.000 utenti si sono pre-registrati alla fase Beta del gioco. Stando a quanto rivelato dal community director Brian Jarrard, sono però diversi i giocatori che hanno provato a prenotarsi ma non sono riusciti a completare la procedura nella maniera corretta, e che per questo motivo verranno sfortunatamente esclusi dalla selezione. Nell'attesa che il titolo Sci-Fi debutti finalmente su PC, Xbox Series X|S e Xbox One durante la stagione autunnale di quest'anno, vi invitiamo a ripercorrere tutta la storia di Halo e Master Chief.

Quanto è interessante?
4