Halo Infinite e contenuti tagliati: ex artista 343 mostra Sanghelios in splendidi bozzetti

Halo Infinite e contenuti tagliati: ex artista 343 mostra Sanghelios in splendidi bozzetti
di

Con i fan di Master Chief che continuano a discutere sui social e sui forum di settore dei retroscena per i contenuti tagliati dalla campagna di Halo Infinite, l'ex membro di 343 Industries Josh Kao aggiorna il suo profilo Artstation per mostrare degli splendidi bozzetti del pianeta desertico Sanghelios.

L'ex Senior Concept Artist di 343 che ha lasciato la sussidiaria degli Xbox Game Studios nel 2020 per sposare la causa dei nuovi studi 31st Union creati dal papà di Dead Space decide quindi di riaprire una finestra su Halo Infinite per svelare alcuni artwork inediti.

Per stessa ammissione dell'ex appartenente a 343 Industries e attuale Lead Concept Artist di 31st Union, i bozzetti in questione vanno ricondotti al lavoro svolto dal team incaricato di "compiere le prime esplorazioni della storia di Halo Infinite": in essi è possibile ammirare un meeting tra Spartan ed esponenti della razza Sangheili, come pure la scena della perlustrazione aerea di una base dei Ribelli e le varianti "desertiche" dell'iconica pistola Spike.

I bozzetti condivisi da Kao sembrano perciò confermare, seppur indirettamente, le indiscrezioni condivise da Jason Schreier sulla decisione, presa nel 2019 dai vertici di 343 Industries, di tagliare i due terzi dei contenuti di Halo Infinite e ridurre in maniera sensibile le dimensioni e il numero di regioni da esplorare nell'open world della Campagna.

FONTE: ResetEra
Quanto è interessante?
3
Halo InfiniteHalo InfiniteHalo InfiniteHalo Infinite