Halo Infinite: l'evoluzione della grafica nel video confronto sui trailer della Campagna

di

Mettiamo a confronto la grafica della prima demo di Halo Infinite con l'ultimo gameplay 4K della Campagna confezionato da 343 Industries. Il gioco con protagonista Master Chief è migliorato sensibilmente?

Il trailer proposto dalla sussidiaria statunitense degli Xbox Game Studios rialza il sipario sugli scenari di Zeta Halo e ci permette, finalmente, di scoprire la reale entità dei lavori portati avanti da 343 per superare le critiche che hanno accompagnato il gameplay reveal dello scorso anno.

Raffrontando le scene della demo del 2020 con quelle dell'ultimo video, è davvero impossibile non lodare l'impegno profuso dagli sviluppatori di Redmond nel smussare gli angoli vivi del comparto grafico della nuova epopea di Master Chief. Dalla palette cromatica dai toni più accesi all'aumento del livello di dettaglio dei modelli poligonali dei nemici, passando per i miglioramenti riscontrabili nel sistema di illuminazione e nella ricchezza delle ambientazioni, gli spunti di riflessione offerti dall'ultimo trailer sono davvero tanti.

Prima di lasciarvi alla nostra video comparativa tra il video di presentazione della Campagna e l'ultimo trailer 4K pubblicato da Microsoft, ricordiamo a chi ci segue che Halo Infinite sarà disponibile dal 9 dicembre su PC, Xbox One, Xbox Series X/S e nel catalogo del Game Pass che, tra pochi giorni, accoglierà anche Age of Empires 4 (qui trovate la nostra recensione di Age of Empires 4) e Forza Horizon 5.

Quanto è interessante?
5