di

Il giorno dopo gli annunci della finestra di lancio e del multiplayer gratis di Halo Infinite, avvenuti durante lo scoppiettante Xbox & Bethesda Showcase all'E3 2021, i ragazzi di 343 Industries sono tornati sulla scena per presentarci il primo video di approfondimento sulla componente multigiocatore dello sparatutto in prima persona.

Oltre ai dettagli sull'Academy, sulla Modalità Allenamento e sull'Arena, sono emerse anche importanti informazioni sul sistema di monetizzazione che verrà implementato nel multiplayer. Prevedibilmente, Halo Infinite offrirà i Battle Pass a pagamento, un sistema ormai rodato e adottato da una moltitudine di giochi free-to-play. A differenza dei suoi concorrenti, in ogni caso, l'FPS di Master Chief metterà a disposizione dei Battle Pass permanenti, ossia privi di una data di scadenza. In altre parole, quando verrà lanciato un nuovo Battle Pass stagionale quello precedente non verrà rimosso: un sistema del genere viene utilizzato già nella Master Chief Collection (dove tuttavia non è a pagamento), con i giocatori liberi di spendere i propri punti ricompensa nel pass che preferiscono.

I Battle Pass e gli eventi speciali permetteranno di sbloccare degli elementi cosmetici per personalizzare il loadout del proprio Spartan, inclusa un'Intelligenza Artificiale che commenta la battaglia in tempo reale. La personalizzazione potrà essere effettuata anche fuori dal gioco, sul sito web oppure in un'applicazione ufficiale. Nessun evento e nessun Battle Pass metterà in palio loot box o ricompense casuali: i giocatori saranno sempre informati sulla natura degli sbloccabili, che tra l'altro potranno essere liberamente trasferiti tra le console e il PC grazie al supporto al cross-play.

Prima di salutarvi, segnaliamo che in estate verrà condotta una Beta di Halo Infinite riservata ad alcuni membri del programma Insider.

Quanto è interessante?
6