Halo Infinite sta rinascendo? In USA ha superato Destiny 2 tra i più giocati

Halo Infinite sta rinascendo? In USA ha superato Destiny 2 tra i più giocati
di

Prosegue il periodo positivo di Halo Infinite, cominciato con il lancio della Stagione 5: Reckoning avvenuto lo scorso mese di ottobre. Stavolta, al fisiologico aumento dei numeri di giocatori attivi che solitamente si verifica al debutto di ogni stagione contenutistica non ha fatto seguito un esodo di massa dai server.

L'impressione è che la Stagione 5: Reckoning abbia fatto centro, riuscendo a catalizzare l'attenzione dei giocatori più di quanto non abbiano fatto quelle che l'hanno preceduta. Come ha fatto notare Windows Central, Halo Infinite ha appena superato Destiny 2 nella classifica dei videogiochi più giocati su Xbox negli Stati Uniti d'America. Infinite è 16°, mentre il free-to-play di Bungie 17°. C'è da dire che ultimamente Destiny 2 non se la sta passando molto bene, ma è la prima volta che si verifica questo sorpasso fin dal lancio dell'FPS di Microsoft e 343 Industries a fine 2021, in cui i server erano affollati da una moltitudine di curiosi che nel giro di breve tempo ha scelto di abbandonare.

Lo stato di forma di Halo Infinite è attestato anche dai dati di Steam Charts. Come potete vedere dirigendovi a questo indirizzo, il numero dei videogiocatori connessi si è assestato ad un livello mediamente più alto di quello registrato nei mesi precedenti al lancio della Stagione 5. Chiariamoci, stiamo sempre parlando di numeri non particolarmente elevati, nonché parecchio lontani da quelli dei free-to-play più blasonati, ma è evidente che qualcosa è cambiato. Adesso tocca a 343 Industries trarre il meglio da ciò che è riuscita a creare con la nuova stagione contenutistica e proseguire sulla strada giusta.