Halo Infinite: lo SlipSpace Engine è ancora in fase di lavorazione?

Halo Infinite: lo SlipSpace Engine è ancora in fase di lavorazione?
di

Mostrato per la prima volta all'E3 2018 di Los Angeles, l'arrivo di Halo Infinite, il nuovo capitolo della celebre saga sparatutto in mano a 343 Industries, potrebbe essere più lontano del previsto.

Stando a quanto emerso da un annuncio di lavoro della compagnia, lo SlipSpace Engine, il motore grafico che muoverà il gioco, potrebbe essere ancora in fase di lavorazione. Nell'annuncio, viene infatti specificata la richiesta di un Software Development Engineer che possa aiutare il team a "costruire lo SpliSpace Engine".

Pur non da escludere a priori, è improbabile che l'annuncio sia datato, dal momento che il nome "Halo Infinite" viene citato esplicitamente, e ciò non sarebbe potuto succedere prima del reveal del gioco avvenuto poco più di un mese fa. È possibile ipotizzare, a questo punto, che Halo Infinite non sia di fatto ancora entrato in fase di sviluppo attivo.

Halo Infinite è atteso su Xbox One e Windows 10. 343 Industries ha confermato che il gioco non includerà una modalità Battle Royale, e che l'obiettivo è portare il titolo in risoluzione 4K con supporto all'HDR sia su Xbox One X che su PC. Un ulteriore indizio, inoltre, sembrerebbe aver messo in dubbio la compatibilità con il servizio Xbox Play Anywhere del gioco.

Quanto è interessante?
7