Halo Infinite: le Stagioni saranno divertenti e 'non oppressive', promette 343

Halo Infinite: le Stagioni saranno divertenti e 'non oppressive', promette 343
di

Nell'ultimo diario di sviluppo di Halo Infinite su multiplayer Stagioni e campagna, gli autori di 343 Industries hanno descritto i numerosi accorgimenti che stanno prendendo per tarare al meglio la progressione dell'esperienza di gioco e delle attività da completare nel kolossal FPS in arrivo su PC e sistemi Xbox.

In un passaggio dell'ultimo diario di sviluppo pubblicato sulle pagine di Halo Waypoint, Ryan Paradis e Christopher Blohm di 343 Industries hanno discusso dell'argomento illustrando la filosofia su cui si baserà l'intera progressione delle Stagioni.

In qualità di Direttore del Design, Paradis spiega che "le Stagioni di Infinite dureranno tre mesi ciascuna e offriranno ai giocatori l'opportunità di sperimentare ed esplorare sempre nuovi contenuti, senza che il tutto diventi noioso o ripetitivo. Vogliamo assicurarci che i giocatori abbiano sempre un motivo valido per tornare a divertirsi ad Halo Infinite, per questo i contenuti che conoscono e amano rimarranno a loro disposizione per tanto tempo".

Alle dichiarazioni di Paradis fanno eco le parole di Blohm: il Lead Progression Designer di Halo Infinite sottolinea infatti come "vogliamo che i giocatori abbiano sempre contenuti, attività, eventi e ricompense interessanti nel corso della Stagione, ma al tempo stesso non vogliamo che gli utenti debbano investire tantissime ore del proprio tempo per poter completare tutti questi contenuti. Desideriamo che i giocatori guardino ad Halo Infinite come ad un gioco divertente, non come ad un lavoro".

Per mettere le cose in chiaro, Paradis precisa infine che "stiamo lavorando duramente per garantire che le Stagioni non abbiano meccaniche opprimenti di grinding. Vogliamo che le ricompense per il tempo di gioco siano gestite da un flusso di bonus supplementari. Sono il primo a non sopportare i titoli che ti obbligano a giocare soltanto per completare la progressione dei contenuti del Pass Battaglia, ritengo sia un lavoro ingrato. Non è una meccanica divertente, e di certo non è un sistema studiato per dare centralità al giocatore. Pensiamo che se un fan ripone la propria fiducia in te e nel titolo che hai sviluppato, allora quella fiducia deve essere ripagata dandogli il completo accesso a tutto ciò che ha acquistato, senza alcun vincolo".

Quanto è interessante?
4