Halo Infinite, svelata la scena mid-credits cancellata: quali implicazioni sulla storia?

Halo Infinite, svelata la scena mid-credits cancellata: quali implicazioni sulla storia?
di

I data miner sono riusciti a mettere le loro mani su una cutscene cancellata da Halo Infinite, originariamente concepita da 343 Industries come una scena mid-credits da riprodurre al termine della campagna per giocatore singolo.

Sebbene non faccia parte della versione finale di Infinite, la scena potrebbe essere considerata come uno spoiler, pertanto proseguite la lettura solamente se ve la sentite. La breve clip è incentrata sul pilota Fernando Esparza, il quale viene improvvisamente svegliato da un segnale. Meravigliato da ciò che ha scoperto, chiama Chief dicendogli: "Non ci crederai". A quel punto, in sottofondo si sente il messaggio audio "Obiettivo UNSC rilevato. Designazione, amico".

Il significato della scena appare chiaro: un amico della UNSC si sta avvicinando a Master Chief ed Esparza, e ora i giocatori stanno cercando di valutare le implicazioni sul futuro dell'universo di Halo. Molti sperano nell'Arbiter, altri invece puntano tutto sullo Spartan Locke, tuttavia allo stato attuale non sappiamo se la scena può essere considerata canonica o meno. Al momento sembrerebbe essere fuori dal canone, essendo stata eliminata dal gioco finale, tuttavia non possiamo escludere la possibilità che 343 Industries abbia deciso di conservarla per un secondo momento.

Potete guardare la scena mid-credits cancellata dirigendovi in calce a questa notizia. Nella versione finale di Halo Infinite, ricordiamo, c'è solamente una scena post-credits, la quale sembra tracciare la rotta per il futuro per la serie. Lo sapete che uno speedrunner è riuscito a completare Halo Infinite in soli 30 minuti?

Quanto è interessante?
3