Halo Infinite uscirà a novembre 2021, secondo un attore che ha lavorato all'FPS di 343i

Halo Infinite uscirà a novembre 2021, secondo un attore che ha lavorato all'FPS di 343i
di

Negli ultimi giorni si sono sollevati molti dubbi riguardo alla finestra di lancio di Halo Infinite dopo che Jason Schreier, noto giornalista presso Bloomberg, ha affermato di non essere certo che l'FPS di 343 Industries, insieme a Starfield di Bethesda, potesse essere pubblicato nel 2021 come anticipato da Microsoft.

A confortare i giocatori che attendono con trepidazione il ritorno di Master Chief, ecco arrivare le parole di Verlon Roberts, attore che ha collaborato con 343 Industries durante lo sviluppo per la caratterizzazione del personaggio di Spartan Griffin, apparso per la prima volta nel libro Halo: Shadows of Reach, e che a quanto pare farà la sua nuova comparsa all'interno di Infinite.

L'attore è tornato a discutere del titolo nel corso della nuova puntata del podcast Fadam and Friends, durante la quale si è lasciato scappare la finestra di lancio attualmente prevista per Halo Infinite:

"[Ho fatto un'audizione] per il videogioco, Halo Infinite, che avrebbe dovuto essere già disponibile, ma con la pandemia e tutto il resto... E poi penso che abbiano avuto alcuni cambiamenti di leadership, quindi ora è atteso più tardi, a novembre di quest'anno".

Roberts specifica inoltre di aver svolto delle sessioni di motion capture e di doppiaggio in compagnia dell'attore che interpreta Master Chief, e quindi è lecito supporre che durante la storia lo vedremo interagire in maniera attiva con Spartan Griffin.

Staremo a vedere se Microsoft e 343 Industries decideranno di commentare riguardo alle dichiarazioni di Roberts. Halo Infinite rimane ufficialmente atteso per una generica stagione autunnale 2021 su PC Windows 10 e console Xbox One e Xbox Series X|S. Gli sviluppatori hanno affermato che il gioco sarà un reboot spirituale della serie di Halo.

FONTE: gamesradar
Quanto è interessante?
6