Esport

Hearthstone: un giocatore Grandmaster perde la partita, stava giocando ad Auto Chess

Hearthstone: un giocatore Grandmaster perde la partita, stava giocando ad Auto Chess
di

Una polemica sta infuocando la scena competitiva di Hearthstone. Linh "Seiko" Nguyen, giocatore Grand Master di Hearthstone, ha perso una partita del torneo di Hearthstone...perché stava giocando in contemporanea ai qualifier di un torneo da $ 1.000.000 di Auto Chess.

Per gli spettatori e che stavano assistendo alla partita, il fatto che qualcosa non andasse è divenuto evidente molto presto: durante lo streaming si vede Seiko abbassare lo sguardo per fare altro. In effetti, senza badare alla carta che stava per giocare, Seiko ha commesso un errore non banale e se ne è accorto non appena ha alzato di nuovo lo sguardo verso lo schermo.

Inutile dire che la community di Hearthstone ha duramente attaccato il giocatore, reo di non rispettare la propria professionalità e di non portare rispetto non solo alla lega suprema creata da Blizzard ma anche all'intera community.

Seiko si è ovviamente scusato, spiegando però le proprie ragioni. Da un lato ama giocare a Hearthstone ma sente che è più facile essere “tra i primi 10 giocatori” di Auto Chess in questo momento. Con quest'ultimo con un montepremi così alto è ovviamente molto più appetibile e facile cercare di giocarsi ingenti somme.

La storia, però, non finisce qui, anzi, il plot twist è dietro l'angolo. Molti, giustamente, hanno inteso le azioni di Seiko come irrispettose e in tanti pensano che Blizzard dovrebbe punire il giocatore per ciò che è successo.

Tuttavia, sembra che Blizzard fosse a conoscenza del fatto che Seiko avrebbe giocato contemporaneamente al torneo di Auto Chess, in quanto informata dallo stesso giocatore. Quest'ultimo ha dichiarato che Blizzard, semplicemente, non gliel'ha vietato. Higbee, responsabile esport di Hearthstone, ha chiarito la situazione in un Twitlonger dichiarando che la prossima volta la loro comunicazione più chiara.

Quanto è interessante?
7